francesca-fontanella-pscologo -le-colonne-sonore-della-cura-di-se

Arrivano, a volte, momenti in cui prendersi Cura di sé. Abbiamo scelto insieme 12 (+1) canzoni che rappresentano forme diverse di Cura di sé e Amore per se stessi.

Come prendersi cura di sé

Il modo giusto per prendersi cura di se stessi esiste ed è il proprio.

<< Rewind

I modi giusti per prendersi cura di se stessi esistono e sono i propri.

In qualsiasi momento della tua vita ti trovi, i modi per prenderti cura di te possono essere uno o più di uno e meritano di essere declinati in maniera personale.

Fai una prova

fai una prova

Pensa a qualcosa che ritieni possa significare cura e amore verso se stessi…

Fatto? A cosa hai pensato?

Molte persone rispondono: mangiare bene, sport, parrucchiere, cosmesi, visite mediche, massaggi… qualcuno – raffinato 😉 – cita lo psicologo e la psicologia.

Tutte queste risposte sono possibili modi in cui prendersi cura di sé: ve ne possono essere altri. Hobbies – risponde qualcuno – , una tisana – aggiunge qualcun altro -, guardare film e ascoltare musica… a te viene in mente qualcos’altro?

Ipotizziamo che tu abbia pensato he potresti mangiare bene: cosa intendi per mangiare bene? Cosa vorresti cambiasse nella tua alimentazione attuale?

Cerca di dettagliare il più possibile l’azione o le azioni che descrivono ciò che intendi per mangiare bene. Solo in questo modo sarà possibile, già oggi, cominciare. In caso contrario è più facile cadere nella procrastinazione.

Qualsiasi cosa tu abbia pensato, falla!

Per iniziare a prendersi cura di se stessi, da qualcosa bisogna pur cominciare! Ebbene, perché non cominciare dall’azione a cui hai appena pensato?

Il punto è che per cominciare a prendersi cura di se stessi, è bene fare come se si stesse già prendendosi cura di sé. Facendo, si attiva un meccanismo comportamentale che aiuta a mantenere attivi il proposito, la motivazione e l’azione.

Per restare nell’esempio, prendi l’azione che hai appena indicato per descrivere il mangiare bene e… falla!

A piccole dosi, per iniziare!

Mi permetto un doppio suggerimento rispetto alle dosi.

  1. Sai cosa vorresti fare per penderti cura di te, ma … non ne hai voglia o ti sembra di non trovare il tempo! Ebbene, scegli una versione leggera del tuo proposito. Nel nostro esempio… Mettiamo tu abbia pensato di mangiare più verdura e che non ti piaccia affatto. Potresti aggiungerla a un solo pasto, per ora, iniziando dalla verdura che ti convince di più o preparata in un modo che ti incuriosisce o, ancora, potresti mangiarne poca.
  2. Per iniziare, è bene tu scelga di svolgere la tua azione per la cura di sè senza eccedere: che il troppo stroppia lo sai già e se assumi una dose massiccia di cura di te oggi… domani potresti non averne voglia. Per creare un’abitudine, è utile la costanza.

Creare un abitudine

Le abitudini si possono creare associando la nuova azione a azioni che durante la giornata si è già soliti fare. Resto nell’esempio… Hai scelto di mangiare bene aggiungendo una verdura a un pasto. Tutti i giorni, di solito, a pranzo ti rechi al bar vicino al lavoro e prendi un toast: ebbene, da oggi, puoi aggiungere una centrifuga di carota e sedano. Il toast è già un’abitudine ed è più semplice aggiungere una nuova abitudine  – la centrifuga di verdure – collegandola a una esistente.

Per creare l’abitudine, c’è chi si trova bene anche con post-it appesi in casa e in luoghi strategici, appunti in agenda, “nodi al fazzoletto” personalizzati – un oggetto che si indossa, un appunto sul braccio, una canzone promemoria…

Una canzone, appunto!

12 (+1) canzoni per la Cura di sé

play

Ecco le 12 canzoni che abbiamo scelto e che ricordano a chi le ha indicate la cura e l’amore verso se stessi. I link alle canzoni sono accompagnati dalle parole di chi ha scelto il pezzo oppure da frasi del testo.

Fix You – Coldplay

When you try your best but you don’t succeed
When you get what you want but not what you need
When you feel so tired but you can’t sleep

Quando fai del tuo meglio, ma il risultato non arriva

Quando ottieni ciò che vuoi, ma non ciò che desideri

Quando ti senti tanto stanco, ma non riesci a dormire

I will try to fix you

Proverò a rimetterti in sesto

 

Vuoto a perdere – Noemi

Qua praticamente c’è la crescita interiore, la maturità, il fregarsene del giudizio della gente. Guardarsi la cellulite e dirsi: “Va bene così, chissenefrega!”

 

No Hero – Elisa

‘Cause you can count on me
As long as I can breathe
You should know
I’ll carry out through the night
Through the storm

Perchè puoi contare su di me

Fino a quando avrò respiro

Dovresti saperlo

Lo farò nella notte

nella tempesta

 

Volo – Paola Turci

Questa canzone ha significato molto per me

Volo così perchè è così che devo vivere
Volo nel cuore di chi ha voglia di sbagliare
Volo nel sole perchè ho voglia di bruciare

 

Viva – Ligabue

Perché sei
viva viva cosi come sei
quanta vita hai contagiato
quanta vita brucerai che sei
viva viva per quella che sei
niente rate, niente sconti
solo viva come vuoi….

 

Abbi cura di te – Levante

C‘è il volersi bene anche rischiando, perché rischiare a volte è un po’ vivere.  Buttarsi nel vuoto e urlare a squarciagola, buttarsi nell’acqua del mare pur sapendo che è fredda.

 

Ovunque proteggi – Vinicio Capossela

Ma ancora proteggi la grazia del mio cuore

adesso e per quando tornerà nel tempo

il tempo per partire, il tempo di restare

il tempo di lasciare, il tempo di abbracciare

 

I Will Survive – Gloria Gaynor

Mi sembra esprima bene tutta la forza di chi, dopo essere stato tanto tempo sotto un macigno che lo schiacciava, riesce finalmente a toglierselo di dosso. Tutta la meravigliosa sensazione di essere vivo, giusto, intero, di avercela fatta alla faccia di tutto e di poter andare avanti con una energia positiva da investire finalmente in qualcosa di nuovo.

 

L’eccezione – Carmen Consoli

Qui c’è una sorta di rimprovero nel momento in cui si rinuncia alla propria unicità, per uniformarsi a tutti i costi. Ma in fondo, nell’omologazione generale, c’è sempre l’eccezione, la mosca bianca.

 

La Cura – Franco Battiato

Perché sei un essere speciale,
Ed io, avrò cura di te

 

Abbi cura di te – Psicantria

Abbi cura di te

E non è un fatto di pura igiene personale

Abbi cura di te

Di quello che ti piace fare

Dei tuoi occhi che ridono e piangono

 

Sally – Vasco Rossi

È quando ti accorgi che vai bene così, che riesci a prenderti davvero cura di te!

 

Greatest love of all – Whitney Houston

Chiudo questa lista, che potrebbe continuare a lungo, con una canzone che tiro fuori dal cappello tutte le volte che gli eventi di vita mi ricordano quanto è importante amarsi: nascite, morti, malattie, momenti di gioia e di dolore, emozioni e pensieri nel flusso di vita che corrono, scorrono e – qualche volta – rallentano. Sei nell’avventura della vita e quando le cose capitano, non resta che viverle.

The greatest love of all
Is easy to achieve
Learning to love yourself
It is the greatest love of all

L’amore più grande di tutti

è facile da raggiungere

Imparare ad amare se stessi

è l’amore più grande di tutti

Il  tuo modo di prenderti cura di te a quale canzone somiglia?

 

 

 

Se ti è piaciuto, condividilo:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Lascia un commento